ufuwbcquasdwyyctawdw

Salve, come possiamo aiutarla?

Logo The Economist

The Economist: più importante che mai

Accumulare miglia con un abbonamento a The Economist: Dal 1843, questo settimanale britannico informa i curiosi di tutto il mondo. Non esiste alcun’altra rivista internazionale con una simile tradizione. The Economist fornisce ai suoi lettori un punto di vista indipendente e affidabile su ciò che sta accadendo nel mondo. Abbonandosi oggi a The Economist può raccogliere fino a 3.800 miglia.

Accumulare miglia con un abbonamento a The Economist: Dal 1843, questo settimanale britannico informa i curiosi di tutto il mondo. Non esiste alcun’altra rivista internazionale con una simile tradizione. The Economist fornisce ai suoi lettori un punto di vista indipendente e affidabile su ciò che sta accadendo nel mondo. Abbonandosi oggi a The Economist può raccogliere fino a 3.800 miglia.

The Economist: il vantaggio comincia qui.

Da Berlino a Pechino: The Economist relaziona sulle problematiche di tutto il mondo e offre una prospettiva veramente globale. Le tematiche affrontate da The Economist sono di attualità e trascendono il tempo, e toccano questioni internazionali e regionali, con informazioni economiche e commerciali, articoli di scienza e tecnologia. Per sfogliare i titoli dei giornali o anche passare la giornata a leggere: in ogni numero si trova qualcosa di nuovo sul mondo.

  • Economia

  • Politica

  • Governance

  • Finanza

  • Sociologia

  • Tecnologia e cultura

The Economist è disponibile in edizione cartacea o digitale o come pacchetto combinato stampa e digitale. Con un abbonamento all’edizione stampata i soci Miles & More non ricevono soltanto 51 numeri, consegnati all’indirizzo privato o aziendale, ma anche 2.900 miglia. Con il pacchetto stampa e digitale, i soci ricevono 3.800 miglia.

the_economist-1811-2880x1920

The Economist: Informazioni da tutto il mondo

La prima edizione di The Economist fu pubblicata il 2 settembre 1843. Da allora, la rivista ha perseguito una politica editoriale strettamente indipendente che crede nella libertà dell’individuo, nella libertà dei mercati e nel libero scambio di conoscenze e idee. Con un abbonamento a The Economist entra a far parte di una comunità di lettori che apprezzano un’analisi completa delle questioni internazionali, tra cui molti politici di primo piano e rappresentanti del mondo economico in tutto il mondo. Il mondo è grande e complesso. Anche se le informazioni sono riassunte attentamente dai giornalisti, è necessario approfondire ulteriormente. Avendo così a cuore il mondo, lei ha una grande opportunità per capirlo meglio.