L’assistenza per il suo attuale browser web è stata sospesa. Per garantire la completa funzionalità del suo sito web e la sicurezza dei suoi dati, le consigliamo di passare al più presto a un browser più moderno (ad es. Safari o Firefox).

Salve, come possiamo aiutarla?

I sapori del Canton Obvaldo sui voli la lungo raggio SWISS a partire da dicembre.

Dal 6 dicembre, nell'ambito dell'iniziativa SWISS Taste of Switzerland, i nostri ospiti di SWISS First, Business e Premium Economy sui voli a lungo raggio in partenza da Zurigo e Ginevra potranno approfittare delle creazioni di menu con origine nel Canton Obvaldo. La creatrice è Michéle Müller, del Kempinski Palace Engelberg.​

I sapori del Canton Obvaldo sui voli la lungo raggio SWISS a partire da dicembre.

Il Kempinski Palace Engelberg si trova sulle Alpi Svizzere, che lo circondano creando uno scenario mozzafiato. Michéle Müller, nativa di Berlino, lo guida in qualità di Director of Food and Beverage (responsabile delle attività di ristorazione) dell'hotel, puntando su prodotti locali di casari, viticoltori e macellai della regione. Le sue creazioni rispecchiano la sua esperienza internazionale e l'amore per la cucina svizzera. ​

Per i nostri ospiti di SWISS First Michéle Müller ha ideato un antipasto a base di aspic di stinco di maiale con mousse di rafano e carote sottaceto, accompagnato da pane a lievitazione naturale con burro all'erba cipollina. In alternativa si può scegliere anche una vellutata di pastinaca con chutney di pere. Per la portata principale la chef ha optato per un filetto di vitello con sugo di arrosto e rösti, purea di funghi, cardoncelli saltati e cipolline perlina. Chi preferisce il pesce può orientarsi verso una trota salmonata al burro nero e crema di mandorle affumicata su patate al prezzemolo, cavolfiore, broccolo romanesco e carote baby. Il menu è completato dal dessert, ovvero una rivisitazione della mela al forno con crumble di noci pecan, salsa alla vaniglia e gelato con uva passa.​

Per i nostri ospiti in SWISS Business Michéle Müller ha pensato a un antipasto a base di roastbeef con verdure sottaceto, maionese all'olio di colza e chimichurri. Per la portata principale è possibile scegliere tra l'alternativa di terra del filetto di manzo con zaatar, succo di datteri, purè di patate con salsa harissa, carote e broccolo romanesco oppure quella di mare, a base di lucioperca con confettura di cipolle rosse e salsa allo zafferano, patate intagliate, zucchine glassate e caviale di melanzane. Completa il menu una torta alle carote con crema mascarpone e gelatina di carote.