L’assistenza per il suo attuale browser web è stata sospesa. Per garantire la completa funzionalità del suo sito web e la sicurezza dei suoi dati, le consigliamo di passare al più presto a un browser più moderno (ad es. Safari o Firefox).

Avviso per la sicurezza aggiornato

Stanno circolando numerose e-mail di phishing il cui mittente sembra essere Miles & More. Queste e-mail non sono sicure e non sono state inviate da Lufthansa o da Miles & More. Se riceve una di queste e-mail, la preghiamo di non divulgare nessuna informazione personale, di non fare clic su nessun collegamento ipertestuale e di non aprire gli allegati. Maggiori informazioni sul phishing

Salve, come possiamo aiutarla?

Intervista con gli/le esperti/e: Ricominciamo in Islanda

horse-tour in island

«Lui è l’uomo che esaudisce i desideri?», questa è stata la prima domanda che il nostro collega Bastian Neumann-Semerow ha sentito fare dai bambini della famiglia Isler all’aeroporto di Reykjavik. E avevano ragione. Bastian è uno dei numerosi esauditori ed esauditrici dei desideri di Miles & More che lavora nella divisione Marketing Communication e che ha contribuito a sviluppare la promozione «Ricominciamo!». Ora esaudisce i desideri dei/delle nostri/e soci/e e torna da ogni viaggio con avvincenti storie da raccontare. Sembra un lavoro interessante vero? Andiamo a scoprirlo! Per farlo abbiamo parlato con lui della promozione «Ricominciamo!» e dato uno sguardo dietro le quinte.

La redazione Miles & More: Bastian, ci puoi spiegare brevemente di cosa tratta la campagna «Ricominciamo!»?

 

Negli ultimi due anni tutti noi abbiamo dovuto fare moltissime rinunce: abbiamo dovuto rimandare viaggi, non abbiamo potuto fare visita ad amici e parenti e anche parte degli eventi culturali sono stati cancellati. Molti progetti sono saltati, nonostante la voglia di fare non fosse mai mancata. Neppure a me. Ed è proprio da questa situazione che è nata l’idea di «Ricominciamo!». Perché non soddisfare il desiderio dei soci e delle socie Miles & More di recuperare un evento importante per loro? E così abbiamo creato questa promozione. È incredibile quante storie hanno da raccontare gli oltre 2.000 candidati/e: da una proposta di matrimonio che avrebbe dovuto avvenire sotto i ciliegi in fiore di Tokyo, al viaggio in Canada per imparare dal bisnonno a pescare in modo tradizionale. Oltre alle candidature curiose, abbiamo notato che molti soci/e Miles & More condividevano lo stesso desiderio. La maggior parte delle persone aveva partecipato perché voleva rivedere di nuovo amici o parenti e tornare finalmente a incontrare i loro cari. Si tratta di un desiderio davvero toccante.

 

La redazione Miles & More: siamo d’accordo. Cosa ci aspetta con la nuova edizione di «Ricominciamo!»?

 

Abbiamo viaggiato con la famiglia Isler dalla Svizzera all’Irlanda. Andrina, la figlia, aveva un tumore alle ossa ed è rimasta molto tempo in ospedale dove ha scoperto il suo amore per i cavalli. La famiglia ha quindi portato a casa Vinur, un cavallo da pet therapy e l’idea si è rivelata geniale, perché Vinur ha riportato la forza e la gioia in tutta la famiglia. E come accade tra amici, Vinur significa infatti «amico» in islandese, si è sempre curiosi di conoscere le origini di chi ci circonda. La famiglia decise quindi di scoprire quali fossero le origini del loro cavallo e di conoscere la terra in cui era nato Vinur. E insieme al nostro partner Miles & More abbiamo realizzato il loro sogno.

family in island

La redazione Miles & More: sembra un’esperienza davvero speciale. Cosa ha regalato a te, umanamente, questo «momento impagabile»?

 

Non è solo merito mio, ma di tutti i collaboratori e le collaboratrici di Miles & More, che, ognuno a modo suo, esaudiscono i desideri. Tutti danno il loro contributo e posso dire lo stesso anche dei nostri partner. Ad esempio Hertz ha già espresso, ancora prima di cominciare, tutto il suo entusiasmo per la promozione e si è impegnata in modo proattivo. Ma anche Radisson BlueGetYourGuide ed Edelweiss hanno manifestato la loro completa disponibilità. E naturalmente questo non ha fatto altro che motivarmi ancora di più. Ho conosciuto i partner e ho visto come tutti abbiano collaborato insieme per offrire il pacchetto adatto a questa simpatica famiglia. Per me questo non è solo un lavoro, ma anche un grande piacere.

 

La redazione Miles & More: sembra un lavoro molto appagante. Per concludere, puoi darci una piccola anticipazione? Qual è il prossimo progetto?

 

Il terzo viaggio ci vedrà partire con la vincitrice Petra Schwab e suo figlio Mika per il Ghana dove sosterremo un progetto sociale di help alliance . Si tratta di un progetto che offre tutela e prospettive future a bambini e ragazzi che vivono nel quartiere più povero di Accra. Il desiderio della signora Schwab era di impegnarsi in progetti sociali all’estero, ma negli ultimi due anni non era riuscita a esaudire questo suo desiderio. Ora è ancora più felice di poter realizzare il suo progetto e aiutare i giovani bisognosi.

 

La redazione Miles & More: e ne siamo felici anche noi! Grazie per questa interessantissima intervista. Il video del viaggio in Islanda è disponibile sul nostro canale YouTube oppure direttamente qui.